Non è una questione di numeri

I voti alle scuole elementari e medie, il voto alla maturità, alla Laurea, l’età, la taglia, il peso, il numero di scarpe…

Da brava studentessa di Liceo Scientifico sono sempre stata affascinata dai numeri, tanto da farne, con l’informatica, una professione.

Ultimamente però mi chiedo quanto il peso di questi diventi tale da condizionarci la vita.

La scorsa notte è stata agitata e insonne, a causa del ritorno, che ormai speravo scongiurato, delle crisi per Zippi.

Per tutta la notte, non riuscendo a prendere sonno, sono stata assillata dai numeri.

Scricciolo, essendo in terza media, sta affrontando giorno per giorno la sua personale sfida con questo barbaro strumento di valutazione scolastico (si, barbaro: sono sempre più convinta che sia aberrante appiccicare ad una persona un numero per una prestazione scolastica).

Dall’altra parte i suoi 13 anni sono un numero pesante per chi vorrebbe un giorno averne 4 e farsi ancora coccolare tra le braccia della mamma e il giorno dopo averne 18 per vantare una indipendenza che ancora non sa che difficilmente avrà a tutti gli effetti a quella età. Read more »

Be water, my friend

bewater

Fin dalla prima volta che ho sentito questa frase, in un’intervista a Bruce Lee, ne sono rimasta affascinata.

Tuttavia più di una volta mi sono interrogata se fosse corretto cercare di essere “acqua”.

Leggendola può sembrare infatti che inviti all’adattamento ad ogni situazione, ma io credo ci sia ben altro: in quell’intervista Bruce intendeva ben più che “adattatevi a ciò che incontrate”.

Io la leggo come un “vivete appieno ogni istante”, una sorta di Carpe Diem.

Read more »

Token Economy: dai MammaEuro al lastrico familiare

mammaEuro

Avete mai sentito parlare di Token Economy come coadiuvante nell’educazione dei figli?

Per chi non ne conoscesse il principio, in breve il concetto è questo: si stila un elenco di attività positive che premiano e uno di attività negative che fanno perdere punti; quindi si definiscono dei traguardi che si possono raggiungere attuando le azioni nel primo elenco ed evitando quelle nel secondo.

In casa nostra tutto ciò è stato tradotto con l’assunzione di una valuta “interna”: il MammaEuro.

Le attività “positive”, studiate ad hoc sule esigenze familiari, hanno un peso diverso e danno diritto ad un diverso ammontare di MammaEuro a seconda dell’importanza dell’obiettivo: ad esempio “Preparare la cartella la sera” dà diritto a 5 MammaEuro mentre “Rispondere con educazione e tranquillità per una giornata” ne fa guadagnare 15 (lascio a voi intendere quanto la preadolescenza di Scricciolo abbia influenzato la distribuzione dei premi).

Attività negative come “Mettere in disordine lo sgabuzzino” leva 5 MammaEuro mentre “Rispondere con maleducazione” è un bel -15.

Insomma, tutti i giorni ci esercitiamo con somme e sottrazioni!

Read more »

Il mio sogno a Disneyland Paris: Periodo e giorni

iSogni

Seconda puntata del mio “sogno realizzato”.

Oggi, come promesso, vi racconto quale sia, secondo me, il periodo migliore per visitare Disneyland Paris e quanti giorni siano INDISPENSABILI per godervi appieno la vacanza.

Su suggerimento di un amico, ho aggiunto anche il mio pensiero riguardo all’età più adatta per apprezzare fino in fondo questa esperienza. Parto quindi proprio da questo.

Read more »

Spray-Post: il piacere di un lungo weekend

SprayPost

Ho sempre detto che non potrei mai fare la casalinga: le pulizie di casa più che un piacere/dovere per me sono un supplizio ma se fossi casalinga mi sentirei male a non attendere a questo compito.

Essere una lavoratrice a tempo pieno un po’ mi “aiuta a giustificare” le mie mancanze (ahimè) in questo senso. Il weekend a casa prediligo il tempo con le Pupaz che in settimana vedo poco e lascio come ultime priorità le incombenze casalinghe.

Ecco perché essere una lavoratrice a tempo pieno mi fa apprezzare enormemente quei luuuunghi weekend associati ad un ponte che mi danno la possibilità sia di passare un po’ di tempo con le mie Pupaz e di occuparmi un po’ di più di quelle attività che mi competono.

Tra queste il cambio armadi! Delizia e dolore di ogni donna!

Read more »

Pages:1234567...16»
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com