Decisamente non in grado..

operazione

 

Ci sono giorni che davvero non capisco come si faccia a decidere di diventare genitori senza pensare quanto dolore potrebbe provocare questa scelta.

Sono quei giorni in cui sei in attesa, sospesa su un filo, in attesa che qualcuno ti dica che tutto è andato bene.

Sono quei giorni in cui affidi tua figlia alle mani di “chirurghi esperti” e speri che siano davvero esperti e che non bevano un succo di frutta mentre la stanno operando, che non dimentichino nulla in giro e che tutte queste cose che si sentono nei telegiornali, visto che sono già capitate, non capitino più!

Sono quei giorni in cui un’operazione veloce, ordinaria e di routine ti sembra infinita e complicatissima.

In quei giorni mi rendo conto che non sono in grado, decisamente non sono in grado: non sono in grado di fare la mamma coraggiosa, di sostenere lo sguardo lacrimante della mia bimba che mi implora di portarla a casa, di far finta che tutto vada bene e che il fatto di vederla cedere sotto effetto dell’anestesia non mi preoccupi e non mi lasci con il fiato in sospeso..

Decisamente non sono in grado, non sono assolutamente in grado di reggere il dolore delle mie pupaz..

Got anything to say? Go ahead and leave a comment!

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com